Combray

Posts Tagged ‘cirrus uncinus’

Consigli per l’estate

In Libri on 30 luglio 2011 at 07:03

Certo, non vi consiglierò l’Ars Magna Lucis et Umbrae di Padre Athanasius Kircher come fece Umberto Eco qualche anno fa. In effetti, anche se l’edizione romana del 1646 è ancora reperibile presso qualche antiquario, potrebbe sbriciolarsi sotto l’ombrellone. Per principio, considerando i miei lettori non sprovveduti, salterò a piè pari ciò che viene considerato un classico. Iniziamo quindi con un libro che vi farà fare un figurone tra gli amici, visto e considerato che l’argomento principale di questa società corrotta e decadente è il tempo. Si tratta di un vecchio Oscar Mondadori, Che tempo farà di Edmondo Bernacca, manuale di meteorologia pratica con un atlante delle nubi a colori. Imparerete in breve tempo a distinguere fra un Cumulus Humilis e un Cumulus Fractus, a temere la parte inferiore del Cumulonimbus Calvus e ad amare la varietà dei colori serali del Cirrus Uncinus. Da evitare in compagnia di amiche, di fare gli spiritosi citando nubi inventate tipo Cunnilingus. Il libro è inoltre pieno zeppo di consigli pratici. Di fondamentale importanza il capitolo relativo ai fulmini e a come difendersi. Evitare di stare nei luoghi ove può formarsi una colonna d’aria in quanto essa costituisce un buon conduttore elettrico. E’ d’uopo quindi durante un temporale non sostare in aperta campagna nei pressi di un gregge, cosa che un po’ incoscientemente facciamo quasi tutti.

Di Richard Hough, L’ammutinamento della Potemkin, dalla rivolta alle selvagge repressioni. Il libro costituisce un prezioso documento sui fatti di Odessa del 1905 e sulla feroce repressione dello Zar che condusse al massacro di seimila persone. Propedeutico per la visione del capolavoro del maestro.

Ma passiamo ora ad una lettura più leggera, si tratta de I fumetti di Unidad Popular, uno strumento di informazione popolare nel Cile di Allende, prefazione di Umberto Eco. Durante la breve primavera cilena di Salvator Allende, al fumetto fu affidato il compito di spiegare le varie riforme del suo governo, da quella agraria a quella della casa. Il tratto di questi fumetti è scarno, macchiettistico e caricaturale, simile a Robert Crumb ma con un tratteggio appena accennato quasi da linea chiara. Interessante l’uso in alcune tavole di inserti fotografici a supporto della narrazione, inserti che non possono non riportare a Jack Kirby.

Per finire un catalogo che risulterà sicuramente utile visto il clima di violenza che affligge il nostro vivere quotidiano. Si tratta del Catalogo per tipi e prezzi della Corazza Protettrice un indumento che al giorno d’oggi non può mancare nel nostro guardaroba. Occorre chiaramente un aggiornamento sui prezzi, dato che una Pettorina Semplice costa ancora L.60 mentre una Pettorina Browning L.120. Anche il test sulle corazze è un po’ datato, risale infatti al 12 giugno 1908 alle ore 15. In breve ricordiamo che l’oggetto in questione difende il corpo umano da tutti i colpi di armi bianche, coltelli, pugnali, spade, ecc. sia di punta che di taglio; da ogni colpo contundente, bastonate, sassate ecc. nonché dai colpi di armi da fuoco fino alla resistenza massima del revolver d’ordinanza militare italiana, proiettili di piombo, polvere nera, fabbrica Leon Beaux & C. di cui è dotata la Regia Questura Italiana.

Annunci