Combray

Pentodi e no

In Cinema, Cultura, Letteratura, Libri, News, Poesia, Politica on 10 maggio 2014 at 13:57

Pentodi e no

Tangenti e nuova metodologia dei dividendi. Ben Och nel suo pur breve racconto La putrefatta Jane aveva descritto con grande efficacia l’atmosfera cartografica del nostro paese.

Ricordo quando da piccolo ebbi in mano per la prima volta un classico della letteratura venatoria: Uccelli a modo che mio padre mi aveva regalato con una strana dedica: ” Non abusarne”. Mai avrei più assaporato la gioia della lettura come allora, gioia seppur contenuta dalle violente critiche negative che subì l’opera da parte di corrotti critici chiarificatori, che dileggiarono il tomo che a mio modesto parere rimane ancor oggi un testo insuperato nella crisi dell’ideologia googoliana.

La tensione che avvertivo toccando lo zoccolo scoperto di una ECL82, pentodo che a tutt’oggi rimane fra i miei preferiti per quella duttilità e chiarezza di suono che non ha eguali, rappresentò per anni il valore intrinseco del mio personale punto di vista estetico sul privilegio.

Cosa davvero voleva dire la mia egoistica statura morale, dal momento che le mie parole, racchiuse essenzialmente sotto forma di marxismo istituzionale, rozzamente manifestavano una visione nostalgica del mondo? Ragazzi, non l’ho mai saputo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: