Combray

Stronzate culturali

In Cinema, Letteratura, Libri, News on 29 giugno 2013 at 16:22

zagor_odio

Dopo cento post e due anni di ininterrrotta attività, la prima vera crisi dura dentro in me (citazione mi pare di Guccini ma vado a braccio).

Motivi veri per continuare non ve ne sono, il mio odio generalizzato verso il genere (non correggo più nemmeno le cacofonie) umano ha raggiunto vertici himalaiani, me ne sono accorto la scorsa domenica al mare mentre distrattamente leggevo un vecchio numero di Zagor. Questo umile spazio in cui io, editore di me stesso, censuro unità espressive machiavelliche trasformandole da stronzate in forme, mi ha volgarmente imborghesito e ciò che costruivo per me stesso ha lasciato il posto ad un’immonda creatura che, udite udite, cerca riconoscimenti.

Ciò che prefiguravo si è avverato, il senso è il denaro, l’arte è essenzialmente borghese, e qualsiasi blogger ha nel profondo dell’animo il germe mediocre della visibilità, l’idea recondita che qualcuno lo possa pagare per ciò che scrive. Se ciò accadesse come mi comporterei, accetterei tagli, visti, censure, strutture standard, caratteri univoci, formattazioni definite ed interlineee di 1.5 punti?

L’altro ieri ho avuto la felice sorpresa di una mail di Pinuccio De Tarpoli  per una collaborazione al Costato della Sera. Ci siamo sentiti anche per telefono, persona squisita ma un po’ rigida. Mi ha chiesto un fondo per la prima pagina sull’attuale situazione politica ed io, che avevo qualcosa di pronto glielo ho mandato. Non si è più fatto vivo, eppure ho sempre considerato interessante la storia di Otto Fritz Gemmerich attendente al pezzo del Parisgeschütz, il cannone tedesco che nel 1918 bombardò Parigi da 120 km. Si inginocchiò per allacciarsi l’anfibio e non venne più ritrovato.

 

Annunci
  1. Ci vediamo Lunedì?

  2. Scusa Rik, ma che cacchio di commento è questo.
    Comunque lunedì vengo ciao
    F.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: