Combray

Conigliette hey!

In Cinema, Letteratura, Libri, News on 21 aprile 2013 at 08:01

conigliette hey

Vicks Phertron, tenente di vascello del regno di Brutopia, ebbe una buona idea che, in tempi di crisi, poteva risolvere il problema dei magri introiti dei pescatori di merluzzi di quell’infame regione.

Per qualche oscuro motivo sicuramente legato a speculatori finanziari senza scrupoli, che definirono intellettualmente improduttivo un eventuale allevamento sostitutivo di scolopendre da salotto, il tenente di vascello Vicks ripiegò su di un suo vecchio sogno, quello di una piantagione di Arbre Magique nel sud del paese presso, il plesso archeologico di Nizhar, famoso per il suo obelisco della XV era.

L’errore semmai fu quello di affidarsi ad una monocoltura e di sbagliare clamorosamente il modus poeticus dell’intera opera, per cui ci si affidò soltanto ad Arbre Magique al cocco che risultarono poco graditi ai capoccia del politburo d’allora. Tutta la faccenda che detto tra noi potrebbe anche rivelarsi un bufala di ciclopiche dimensioni, cozza con la dura realtà di qualche anno più tardi. I non risolti problemi del lieutenant Vicks, interferirono in qualche modo con la perfida albione in quel 15 febbraio del 1975, quando le conigliette Playboy dell’omonimo club londinese sfilarono in tenuta da lavoro per le vie della city, contestando la proposta dei colleghi maschi dell’amministrazione dei vari club Playboy di tutto il mondo di unirsi in sindacato.

L’unione sindacale le avrebbe affossate professionalmente e costrette a rinunciare a mance, cene gratis e rimborsi per i collant smagliati. Le loro preoccupazioni non furono comunque campate in aria. Quattro giorni prima infatti, l’11 febbraio 1975, Margaret Thatcher, figlia di un droghiere e laureata in chimica, venne eletta capo del gruppo parlamentare conservatore con 7 voti in più della maggioranza necessaria. Per la prima volta nella storia i conservatori inglesi ebbero per loro capo una donna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: