Combray

Up, ragazzi

In Uncategorized on 20 ottobre 2012 at 07:33

Ep-ro Philles, magnate del pollame in scatola, vide la sua folle corsa verso il successo interrotta da un banale incidente. La sua teoria del fac-simile, che consisteva appunto nella ripetizione ad-libitum della frase per qualsiasi argomento (è un bel fac-simile, nevvero) si inceppò quando il torsolo di una pera kaiser gli ostruì l’epiglottide.

Il funerale che ne seguì, fu quanto di più maestoso si vide a Toshville negli ultimi anni. Nella sua bara-gazebo color plumbeo, Ep-ro sembrava quasi che sorridesse. “Quando esce il tuo numero, esce il tuo numero” commentarono i più malinconici, commento che in bocca ai malinconici poteva anche essere divertente, ma non inserito nell’omelia del parroco rev. Pinshtron che aggiunse anche che il magnate sembrava che dormisse.

Il corteo post-funzione incrociò anche il funerale del suo più acerrimo nemico che, ironia della sorte, tirò le cuoia lo stesso giorno di Ep-ro, quel tal Stem Scorchside che dopo un infanzia disagiata trascorsa in studi televisivi, si arricchì molto più banalmente brevettando semi per stuzzicadenti, che coltivava personalmente con piccole piantagioni sul balcone. Stem non si sposò mai e la sua morte curiosa (rimase chiuso nel frigorifero per controllare se la lucetta si spegneva veramente), lasciò un vuoto incolmabile e stuzzicadenti orfani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: